• Siamo felici di condividere con voi l'ennesimo successo riscosso da Palazzo Galletti, protagonista dell'articolo su la rivista DOVE (Settembre...

  • La nostra idea di Colazione.

    Per un dolce, saporito inizio ogni mattina, dalle 08.00 alle 10.00, a Palazzo Galletti.

    Vi aspettiamo!

  • Subito dopo aver compiuto 10 anni di attività Palazzo Galletti riceve un'altra grossa soddisfazione. A presentarci questa volta è Vanity Fair tra...

  • Il Mercato Centrale Firenze, inaugurato nel mese di aprile con grande successo, propone un’offerta ricca e articolata.

    È possibile acquistare e...

  • Parlano ancora di noi!

    Palazzo Galletti ha avuto una magnifica recensione dal famosissimo The Hotel Guru. Con questo recente articolo, The Hotel...

Cenni storici

A seguito di accurati lavori di restauro, Palazzo Galletti  viene rinnovato come boutique B&B nel 2004.

La storia della prestigiosa Residenza non ha come principio l'inaugurazione di un hotel de charme di successo, ma risale fino al XIX secolo.

Palazzo Galletti sorse nel 1831 a opera degli architetti Vittorio Bellini e Antonio Catelani, ai quali si deve il progetto finale dal riconoscibile stile neo-classico. Commissionata dal tipografo Vincenzo Batelli, la Residenza nacque per accogliere un grande e moderno stabilimento calcografico, oltre la propria residenza privata. Tuttavia la famiglia Batelli fu costretta a suddividere la proprietà durante la crisi economica che...

Vacanze da sogno

La residenza d'epoca Palazzo Galletti B&B è situata nel centro storico di Firenze, a pochi passi dal dal Duomo e dalla chiesa di Santa Croce, in prossimità dei famosi teatri La Pergola e Verdi.

Salendo la prima rampa della bellissima scala a pozzo ci troviamo al piano nobile del palazzo dove è situata la reception. Entrando si ha subito la sensazione di trovarsi in un habitat particolare, squisitamente privato che offre un melange di insoliti accostamenti: dall'antico altare che funge da bancone, al divano di design, alle divertenti sculture cinesi che appaiono improvvisamente dalle nicchie dei corridoi. Al primo piano della Residenza, si accede dalla scalinata...